Savona indagato per usura bancaria

(Teleborsa) – Indagato a Campobasso l’attuale ministro degli Affari Europei, Paolo Savona, per presunta usura bancaria, nell’ambito di un’inchiesta che coinvolge altre 22 persone relativa ai parchi eolici di Molise, Puglia e Campania.

In pratica si tratta di responsabilità oggettiva, di un atto dovuto, visto che all’epoca dei fatti contestati Savona era al vertice di Unicredit.

Savona indagato per usura bancaria