Saras, ricavi in salita grazie ai prezzi del petrolio

(Teleborsa) – Saras chiude il primo trimestre 2018 con ricavi a 2,419 mld in salita dagli 1,897 mld del primo trimestre 2017. L’accelerazione è dovuta a all’aumento delle quotazioni petrolifere medie. L’EBITDA reported di Gruppo si attesta a 72 milioni di euro (160 milioni di Euro nel primo trimestre 2017).

L’EBITDA comparable di Gruppo pari a 72 milioni di Euro (124 milioni di Euro nel primo trimestre del 2017) principalmente a causa di uno scenario meno favorevole per il segmento Raffinazione. Conclusa regolarmente la fase più impegnativa del programma manutentivo annuale.

L’Utile Netto reported di Gruppo pari a 23 milioni di euro (92 milioni di Euro nel primo trimestre del 2017) e l’utile netto comparable pari a 9 milioni di Euro (53 milioni di Euro nel primo trimestre del 2017).

Gli investimenti nel primo trimestre del 2018 sono stati pari a 49,1 milioni di euro, in linea con il programma previsto, e principalmente dedicati al segmento Raffinazione (41,5 milioni).

La Posizione Finanziaria Netta al 31 marzo 2018 è negativa per 1 milione di Euro (+87 milioni di Euro al 31  dicembre 2017). Il Gruppo prevede che tornerà positiva entro fine anno grazie alla generazione di cassa.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Saras, ricavi in salita grazie ai prezzi del petrolio