Sarà l’Italia il primo paese a chiedere lumi alla Volkswagen

Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti italiano, guidato da Graziano Delrio, ha comunicato oggi di voler aprire un’inchiesta sullo scandalo delle emissioni inquinanti di Volkswagen e chiedere spiegazioni al gigante automobilistico tedesco.

Il Ministero ha, poi, dichiarato di essere molto preoccupato per la faccenda e ha bisogno di sapere se le stesse azioni illegali che sono state scoperte negli Stati Uniti sono riscontrabili anche in Italia, cioè se il dispositivo rilevato sulle automobili vendute in America in grado di ingannare i test anti-inquinamento sia montato anche su quelle vendute in Italia.

Sarà l’Italia il primo paese a chiedere lumi alla Volkswagen