Sanofi vede crescere l’utile nel 2015 grazie al dollaro

(Teleborsa) – Sanofi archivia il 2015 con ricavi ed utili in crescita grazie alla forza del dollaro, visto che gran parte dei suoi guadagni sono in questa valuta.
Il giro d’affari del colosso farmaceutico francese è aumentato del 9,7% a oltre 37 miliardi di euro mentre l’utile è salito del 7,7% a 7,3 miliardi. Al netto dell’effetto cambi il profitto è sceso dello 0,9%. 

Positivo il contributo giunto dalla divisione Sanofi Genzyme acquisita nel corso del 2011, che ha ampliato il fatturato di quasi il 30%.
Buone le vendite dei generici, soprattutto dei vaccini, nonostante la forte concorrenza.

Per il 2016, Sanofi ha detto di aspettarsi un utile per azione “sostanzialmente stabile”, escludendo i fattori valutari.

Il board del gruppo ha deliberato un dividendo di 2,93 euro per azione, con una cedola in aumento ormai da 22 trimestri consecutivi.

Stabile il titolo a Parigi: +0,24%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sanofi vede crescere l’utile nel 2015 grazie al dollaro