Sanofi a nozze con l’americana Bioverativ

(Teleborsa) – Sanofi in vena di shopping. Il gruppo farmaceutico francese ha raggiunto un accordo per acquisire l’americana Bioverativ al fine di rafforzare la propria presenza nel settore delle malattie rare.

La società transalpina ha messo sul piatto 11,6 miliardi di dollari, vale a dire 105 dollari in contanti per ogni azione, con un premio del 64% rispetto alla chiusura del titolo di venerdì scorso.
 
“Con Bioverativ, leader nel crescente mercato dell’emofilia, Sanofi valorizza la propria presenza nelle cure speciali e la leadership nelle malattie rare, in linea con la sua roadmap 2020 e crea una piattaforma per la crescita in altre patologie rare del sangue”, ha dichiarato l’amministratore delegato Olivier Brandicourt.

Si prevede che l’acquisto di Bioverativ impatterà positivamente sull’utile per azione dell’esercizio 2018 e su quello del 2019 fino al 5%.

Sanofi a nozze con l’americana Bioverativ