Samsung alza il velo sul Galaxy Note 8 dopo il flop della versione precedente

(Teleborsa) – Performante e soprattutto sicuro. E’ questo il motto del nuovo Galaxy Note 8, che oggi Samsung su appresta a presentare all’esigente platea di New York, con l’evento “Samsung Unpacked”. 

Il nuovo smartphone dell’azienda sudcoreana aspira soprattutto a far dimenticare il drammatico flop della versione precedente, il Galaxy Note 7, ritirato dal commercio per problemi di sicurezza (la batteria si surriscaldava facendo incendiare l’apparecchio).

A causa del ritiro la compagnia aveva accusato una perdita di 5 miliardi di dollari, poi recuperata nell’ultimo trimestre grazie alla vendita record di chip e componentistica.

Stando alle anticipazioni, il nuovo phablet di casa Samsung avrà uno schermo di grandi dimensioni ( Infinity Display Super Amoled da 6,3 pollici), processore Exynos 8895, doppia fotocamera con sensori da 12Mpx e stabilizzazione ottica, assistente vocale Bixby. Inoltre sarà dotato di una super batteria (da 300mAh) e di un sensore per le impronte digitali sul retro. Fra le caratteristiche più apprezzate la resistenza all’acqua: il telefono si potrà immergere a un metro di profondità per mezz’ora senza alcun danno.

Samsung alza il velo sul Galaxy Note 8 dopo il flop della versione&nbs...