Salute, al via partnership strategica Generali Welion-Umana

(Teleborsa) – Integrare il benessere familiare con un servizio assistenziale gratuito, offerto ai propri assistiti e ai caregiver familiari conviventi di primo grado, per ottenere consigli medici e referti via email, valutazione di referti precedenti, tele-prescrizione dei farmaci necessari e indicazioni rispetto alla farmacia più vicina: nasce con questo obiettivo la partnership tra Generali Welion, la società di Generali Italia specializzata in programmi di welfare integrato e servizi dedicati alla salute, e Umana, l’Agenzia per il Lavoro generalista nata a Venezia nel 1997.


“Rispondere più velocemente e in maniera concreta ai bisogni dei clienti e andare incontro alle esigenze in continua evoluzione della Silver Age: essere “Partner di Vita” vuol dire anche questo – ha dichiarato Cesare Lai, Amministratore Delegato di Generali Welion – Dalla nostra esperienza emerge un trend in rapida crescita con la domanda di servizi alla persona attivabili da remoto, attraverso la centralità del ruolo del Caregiver e degli strumenti messi a disposizione per la quotidianità delle persone anziane. Soluzioni tecnologicamente avanzate, che possono semplificare la vita di tutti i giorni, e sempre accompagnate dallo Human Touch, di cui non si può fare a meno”.

Sicurezza, tranquillità, risposte efficaci e adeguate: la pandemia ha impattato pesantemente anche sull’assistenza agli anziani in casa. Situazioni già delicate, in contesti sensibili, possono sollevare proprio in questo particolare momento storico, preoccupazioni, paure e problematiche prima inimmaginabili. I nostri assistenti familiari – spiega Maria Raffaella Caprioglio, presidente di Umana – sono formati, sono preparati, ma non possono e non devono affrontare temi medico-sanitari. Ecco allora la nascita di un servizio aggiuntivo, gratuito, a disposizione delle famiglie ed erogato nell’ambiente in cui l’anziano vive. Per noi una partnership di valore, quella con Generali Welion, una collaborazione e un impegno importante per offrire un servizio aggiuntivo, gratuito per chi lo riceve, che oggi può rivelarsi davvero indispensabile per l’anziano e la sua famiglia”.

Il servizio di Generali Welion – spiega la nota – “si avvale della collaborazione di un network sanitario di eccellenza che eroga consulenza medica telefonica, 7 giorni su 7, dalle 8.00 alle 24.00, a disposizione degli assistiti e dei loro familiari. Il teleconsulto prevede consulenza telefonica di medicina generale e anche un triage Covid-19, qualora il paziente riferisca sintomi configurabili come sospetti”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Salute, al via partnership strategica Generali Welion-Umana