Salone Genova Ucina, nautica vale 9% Pil. Governo supporti crescita settore

(Teleborsa) – “Noi rappresentiamo l’1,5% del Pil ma, quando si parla del bilancio commerciale, tra export e import saliamo oltre il 9%. Questo è il valore vero. Noi siamo risorse da utilizzare: lasciatecele utilizzare e supportate la crescita. Il settore segna per il terzo anno consecutivo una crescita a doppia cifra, del 12,8%. Se semplicemente ci accompagnerete, il resto lo faremo noi e ridaremo risorse che mi sembra una delle problematiche che avete in questo momento”.

Lo ha detto la Presidente di Ucina Confindustria Nautica, Carla Demaria, rivolgendosi al ministro Toninelli, durante il convegno d’apertura del 58esimo Salone Nautico di Genova.

Immediata la risposta di Danilo Toninelli: “I pregiudizi non portano da nessuna parte. Assumo come impegno, perché é logico, razionale e scontato, liberare risorse straordinarie che abbiamo, perché dietro la costruzione di un’imbarcazione, qualsiasi essa sia, ci sono le mani, le competenze, la tecnologia simbolo del Made in Italy. Ci sono le famiglie e la possibilità di vivere di un’attività straordinaria”

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Salone Genova Ucina, nautica vale 9% Pil. Governo supporti crescita se...