Salini Impregilo, Standard & Poor’s conferma “BB+” con outlook stabile

(Teleborsa) – Standard & Poor’s ha confermato per la Salini Impregilo, il rating “BB+” sul credito aziendale a lungo termine con un outlook stabile. È stato anche confermato il rating “BB+” sull’emissione obbligazionaria senior unsecured di importo nominale pari a 400 milioni di euro in scadenza nel 2018.

La decisione di Standard & Poor’s, si legge in una nota diffusa dalla società italiana leader nel settore delle infrastrutture, riflette “il solido portafoglio ordini che permette di avere una visibilità dei ricavi futuri importante per i prossimi anni”. L’agenzia di rating ha inoltre sottolineato che l’acquisizione di Lane Industries Inc da parte di Salini Impregilo “rafforzerà in modo significativo la presenza del gruppo italiano nel settore delle infrastrutture americano”, contribuendo a migliorare il profilo di rischio-paese della società che è stato portato a “intermediate” da “moderately high”.

Intanto a Piazza Affari, il titolo Salini Impregilo, si muove con un guadagno dello 0,93%. Il confronto del titolo con il FTSE Italia Mid Cap, su base settimanale, mostra la maggiore forza relativa di Salini Impregilo rispetto all’indice, evidenziando la concreta appetibilità del titolo da parte dei compratori.

Le implicazioni tecniche di medio periodo sono sempre lette in chiave rialzista, mentre sul breve periodo stiamo assistendo ad un indebolimento della spinta rialzista per l’evidente difficoltà a procedere oltre quota 4,131 Euro. Sempre valido il livello di supporto più immediato a controllo della fase attuale visto in area 4,079. Le attese più coerenti propendono per un’estensione del movimento correttivo verso quota 4,049 da manifestarsi in tempi ragionevolmente brevi.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Salini Impregilo, Standard & Poor’s conferma “BB+̶...