Salini Impregilo sgancia Todini Costruzioni Generali

(Teleborsa) – Todini Costruzioni Generali non fa più parte del gruppo Salini Impregilo. La società che realizza infrastrutture complesse, infatti, ha deciso di cederla a Prime System Kz Ltd., società costituita e organizzata secondo l’ordinamento legale del Kazakhstan e controllata dalla Zhol Zhondeushi Company LLP Group, per un corrispettivo di 50 milioni di euro.

Salini Impregilo, nell’ambito di questa transazione, manterrà le attività di Todini in Italia e altre minori attività nel Nord Africa e alcune attività nelle aree dell’Est Europa, tra cui l’Ucraina.

La cessione avrà un contenuto impatto sul risultato economico netto consolidato 2015 e un positivo impatto sulla posizione finanziaria netta del 2016.

A Piazza Affari le azioni Salini Impregilo stanno registrando una discesa dell’1,62%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Salini Impregilo sgancia Todini Costruzioni Generali