Salini Impregilo in pole nel FTSE Mid Cap

(Teleborsa) – Brillante rialzo per la società specializzata nella realizzazione di grandi opere complesse, che lievita in modo prepotente, con un guadagno del 4,49%.

Driver principale del rialzo sono risultati preliminari relativi al 2016, annunciato da Salini Impregilo. L’anno che si è da poco concluso ha registrato redditività e ordini in crescita raggiungendo i target per il terzo anno consecutivo.  

Il contesto tecnico generale evidenzia implicazioni ribassiste in via di rafforzamento per Salini Impregilo, con sollecitazioni negative tali da forzare i livelli verso l’area di supporto stimata a 3,057 Euro. Contrariamente alle attese, invece, sollecitazioni rialziste potrebbero spingere i prezzi fino a quota 3,185 dove staziona un importante livello di resistenza. Il dominio dei ribassisti alimenta attese negative per la prossima sessione con target potenziale posto a quota 2,995.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Salini Impregilo in pole nel FTSE Mid Cap