Salini Impregilo, in aumento fatturato e margini. Indebitamento netto in pareggio

(Teleborsa) – Ricavi consolidati in aumento dell’11,7% 4.739 milioni. Sono questi i risultati economico finanziari preliminari di Salini Impregilo per l’intero esercizio 2015.

Il margine operativo lordo (EBITDA) è stato pari a circa 483 milioni con un incremento del 12,8% rispetto all’anno precedente, mentre il margine operativo netto (EBIT), pari a circa 269 milioni, risulta in miglioramento del 9,7% rispetto al 2014.

Il margine dell’EBITDA sui ricavi è stato del 10,2% e il margine dell’EBIT sui ricavi è risultato del 5,7%, entrambi includono i costi non ricorrenti (stimabili in circa 18 milioni).

L’indebitamento netto delle attività continuative, a fine 2015 è risultato pari a 27 milioni di euro(sarebbe risultato positivo per 2 milioni non considerando gli effetti derivanti dal nuovo perimetro di Todini).

Il totale dei nuovi ordini è pari a 5,4 miliardi, comprendendo nuovi lavori acquisiti, variazioni di ordini e incrementi di quote.

Alla fine del 2015 il portafoglio ordini totale è risultato pari a 33,3 miliardi, di cui 26,2 miliardi relativi alle costruzioni e 7,1 miliardi alle concessioni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Salini Impregilo, in aumento fatturato e margini. Indebitamento netto ...