Salini Impregilo acquista l’americana Lane Industries

(Teleborsa) – Salini Impregilo annuncia l’approvazione dell’offerta di acquisto del 100% di Lane Industries da parte dell’Assemblea degli Azionisti della società di costruzioni statunitense, riunitasi a Cheshire, Connecticut, sede della società.

Il via libera dei soci di Lane arriva dopo l’annuncio del 12 novembre sull’accordo approvato dai rispettivi Consigli di Amministrazione, in base al quale il Gruppo Salini Impregilo avrebbe acquisito il 100% del capitale di Lane con una transazione del valore di 406 milioni di dollari al netto di componenti aggiuntive da definire al closing.

Salini Impregilo finanzierà l’operazione con la liquidità disponibile, linee di credito esistenti e nuovi finanziamenti disponibili al closing, previsto a inizio 2016, avendo già ottemperato agli adempimenti previsti, comprese le condizioni richieste dalla normativa antitrust U

Lane è il maggiore costruttore di autostrade e il principale produttore privato di asfalto negli Stati Uniti. Con Lane, gli Stati Uniti diventano un’area fondamentale per Salini Impregilo, rappresentando circa il 21% del fatturato pro-forma atteso per il 2015 di circa 6 miliardi di euro.

L’acquisizione di Lane rappresenta una grande opportunità per il Gruppo Salini Impregilo alla luce anche della legge “Fixing America’s Surface Transportation Act (FAST)”, appena approvata dall’amministrazione americana, che prevede un investimento nei prossimi cinque anni di 305 miliardi di dollari per il rilancio delle infrastrutture nel Paese.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Salini Impregilo acquista l’americana Lane Industries