Saldi, Confesercenti annuncia: “Domani via in Campania, 6 luglio in tutta Italia”

(Teleborsa) – Dopo i dati deludenti del 2018, ripartono i saldi estivi per i commercianti di tutta Italia. La prima regione ad aderire, sarà la Campania in vista delle Universiadi che ci saranno dal 3 al 14 luglio, seguita dalla Sicilia e dalla Basilicata, che partiranno rispettivamente l’1 e il 2 luglio.

La partenza dei saldi per tutta Italia, come rende noto Confesercenti, è fissata per il primo fine settimana del mese, sabato 6 luglio. L’associazione, con una nota, ha dichiarato che “è previsa l’adesione ai saldi estivi di oltre 200 mila negozi in Italia, con sconti medi intorno al 30%, che cercheranno d’invertire la tendenza negativa del 2018″.

Alcuni dati hanno evidenziato come la spesa media delle famiglie italiane abbia dubito una contrazione dello 0,7% sull’abbigliamento e le calzature ed un calo più forte sugli indumenti per uomo (-2,3%).

Ma qual è il modo giusto per rilanciarsi? Il progressivo restringimento dei consumi moda italiani ha permesso una sfida a colpi di promozioni, con politiche aggressive mirate al mantenimento dei volumi di vendita, con occasioni promozionali ad hoc, online e reali, rendendo possibile una pressione promozionale ormai fuori controllo. Di questo passo, la quota di prodotti venduti arriverà al 50% già quest’anno, con quasi 700 euro a famiglia spesi grazie a queste vendite promozionali.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Saldi, Confesercenti annuncia: “Domani via in Campania, 6 luglio...