Salcef punta a integrazione obiettivi SDG in proprio modello di business

(Teleborsa) – Con la pubblicazione del primo bilancio di sostenibilità, Salcef (società attiva nella manutenzione e costruzione di infrastrutture ferroviarie) comunica di aver avviato un progetto che prevede una progressiva integrazione degli obiettivi per lo sviluppo sostenibile (SDGs – Sustainable Development Goals), parte dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, nel proprio modello di business.

“Salcef Group è un operatore leader nell’Industria ferroviaria, settore, per sua stessa natura, proiettato verso una visione sostenibile del nostro futuro – commenta Valeriano Salciccia, AD del gruppo – Salcef ricopre in tale settore strategico un ruolo importante, per favorire le condizioni di uno sviluppo che dovrà essere necessariamente sostenibile”. “Con la pubblicazione del primo bilancio di sostenibilità, Salcef conferma il proprio impegno quale parte attiva del processo di promozione, realizzazione e rafforzamento delle infrastrutture della mobilità sostenibile“, aggiunge.

Tra i principali risultati raggiunti per migliorare gli impatti ambientali e sociali diretti nello scorso biennio, la società evidenzia: la riduzione del 62% dei prelievi idrici, la destinazione a recupero del 97% dei rifiuti prodotti, un organico che ha raggiunto le 1.258 unità al 31 dicembre 2020, composto per il 17% da giovani di età inferiore ai 30 anni, le quasi 30.000 ore di formazione annua, 763 fornitori sottoposti a qualifica nel 2020 secondo criteri che integrano gli aspetti ambientali e sociali.

Uno dei principali driver per raggiungere i propri obiettivi di business è per Salcef il piano di investimenti nella ricerca di nuovi servizi e prodotti: nel corso del triennio 2018-2020 ha investito 50 milioni di euro in mezzi e impianti di ultima generazione, nell’ambito dei programmi Industria 4.0.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Salcef punta a integrazione obiettivi SDG in proprio modello di busine...