Salcef, aumento di capitale da 29,75 milioni di euro

(Teleborsa) – Salcef, società attiva nell’industria ferroviaria e quotata all’AIM Italia, ha effettuato un aumento di capitale per 29,75 milioni di euro tramite sottoscrizione di 2,8 milioni di Warrant da parte dell’azionista di maggioranza, Finhold. Salcef, si legge in una nota, ha infatti ricevuto da parte di Finhold la comunicazione dell’avvenuto esercizio di 2.833.384 “Warrant Nuovi SALCEF Group S.p.A.”, che danno diritto alla sottoscrizione di un pari numero di azioni ordinarie della società al prezzo di 10,50 euro per ciascuna azione.

La conversione dei Warrant determina un aumento di capitale da 29.750.532 euro, che potrà essere destinato ai piani di crescita e sviluppo, in Italia ed all’estero, nel settore dell’industria ferroviaria. Per effetto dell’operazione, la quota di partecipazione di Finhold al capitale sociale della società passa dal 71,95% al 73,66%.

“L’operazione conferma il sostegno e la fiducia che la nostra famiglia, azionista di riferimento di Salcef Group dal 1975, continua a riservare al gruppo – ha affermato Valeriano Salciccia, AD di Finhold – Dal momento della quotazione, avvenuta sul mercato AIM nel novembre 2019, la società ha creato notevole valore per gli azionisti, anche per l’effetto delle operazioni straordinarie già finalizzate con l’impiego dei capitali inizialmente raccolti sul mercato”.

“Riteniamo che in questo momento di grande sviluppo del settore ferroviario, anche in vista dei crescenti investimenti in sistemi di mobilità sostenibile, sia vincente per gli azionisti fornire al gruppo Salcef ulteriori risorse finanziarie da impiegare per lo sviluppo del business, sia per linee interne che esterne. Abbiamo quindi ritenuto che questo fosse il momento più opportuno per la conversione dei warrant”, ha aggiunto.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Salcef, aumento di capitale da 29,75 milioni di euro