Saipem si conferma tra i best performer del FTSE Mib

(Teleborsa) – Ancora protagonista Saipem, tra i top performer del FTSE Mib con un guadagno del 3%.

La controllata di Eni beneficia di un ritorno di interesse degli investitori sul titolo, che sta viaggiando in prossimità dei minimi di sempre.

Di un certo aiuto il via libera ad un finanziamento annunciato venerdì sera, la promozione ottenuta ieri da HSBC, i segnali di ripresa delle quotazioni del petrolio ma anche l’accoglienza positiva ai conti svelati la scorsa ottava.

Il confronto del titolo con il FTSE MIB, su base settimanale, mostra la maggiore forza relativa di Saipem rispetto all’indice, evidenziando la concreta appetibilità del titolo da parte dei compratori.

Tecnicamente la situazione di medio periodo è negativa, mentre segnali rialzisti si intravedono nel breve periodo, grazie alla tenuta dell’area di supporto individuata a quota 0,3857 Euro. Lo spunto positivo di breve è indicativo di un cambiamento del trend verso uno scenario rialzista, con la curva che potrebbe spingersi verso l’importante area di resistenza stimata a quota 0,4047. A livello operativo, lo scenario più appropriato potrebbe essere una ripresa rialzista del titolo, con area di resistenza individuata a 0,4237.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Saipem si conferma tra i best performer del FTSE Mib