Saipem si aggiudica nuovi contratti E&C onshore

(Teleborsa) – Nuovi contratti di Ingegneria e Costruzione a terra (E&C onshore) per Saipem, un valore complessivo di circa 360 milioni di euro.

Il contratto più significativo riguarda lo sviluppo di impianti per lo stoccaggio di gas naturale a Cornegliano Laudense, in provincia di Lodi, Italia, per Ital Gas Storage (IGS).

Saipem realizzerà l’ingegneria, l’approvvigionamento e la costruzione degli impianti formati da due gruppi di teste pozzo, collegati attraverso un metanodotto, e dalle unità di superficie per lo stoccaggio del gas.

Gli impianti avranno una capacità di punta di iniezione ed erogazione del gas di 28 milioni di metri cubi standard al giorno e saranno completati entro il secondo semestre del 2018. Gli impianti saranno collegati alla rete del gas italiana, connessa a sua volta ai grandi gasdotti ad alta pressione nazionali ed europei.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Saipem si aggiudica nuovi contratti E&C onshore