Saipem prosegue la caduta iniziata dopo i conti

(Teleborsa) – Rosso per la controllata di Eni, che sta segnando un calo dell’1,77% proseguendo la scia negativa disegnata la vigilia, dopo
la pubblicazione dei conti.

Saipem ha annunciato una trimestrale che ha evidenziato una perdita di quasi 2 miliardi nei primi 9 mesi. Il CdA ha dato via libera anche al piano strategico al 2020.

Le implicazioni di medio periodo di Saipem confermano la presenza di un trend rialzista. Tuttavia lo scenario a breve evidenzia un esaurimento della forza positiva al test di resistenza individuato a 0,4036 Euro con primo supporto visto a 0,3949. Le attese sono per un’estensione negativa nei tempi opportunamente brevi verso quota 0,391.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Saipem prosegue la caduta iniziata dopo i conti