Saipem positiva con i nuovi contratti nel drilling offshore

(Teleborsa) – Si muove in avanti Saipem, con un +0,66% facendo meglio del calo (-0,20%) registrato dall’indice di riferimento FTSE MIB. 

Il mercato premia le nuove commesse per un valore complessivo di circa 190 milioni di dollariaggiudicate dalla compagnia ingegneristica italiana. Si tratta di contratti nel drilling offshore che richiederanno l’utilizzo del mezzo semi-sommergibile di sesta generazione Scarabeo 8 in grado di operare in condizioni ambientali estreme. Le attività di perforazione si svolgeranno nell’offshore norvegese e avranno una durata di circa 10 mesi, escludendo le opzioni.

Comparando l’andamento del titolo con il FTSE MIB, su base settimanale, si nota che la big italiana dell’ingegneria petrolifera mantiene forza relativa positiva in confronto con l’indice, dimostrando un maggior apprezzamento da parte degli investitori rispetto all’indice stesso (performance settimanale +3,33%, rispetto a +1,91% del principale indice della Borsa di Milano).

Lo status tecnico di breve periodo di Saipem mette in risalto un ampliamento della performance positiva della curva con prima area di resistenza individuata a quota 3,373 Euro. Rischio di eventuale correzione fino al target 3,342. Le attese sono per un aumento della trendline rialzista verso l’area di resistenza 3,404.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Saipem positiva con i nuovi contratti nel drilling offshore