Saipem, Macquarie alza il target price. Conferma “neutral”

(Teleborsa) – Gli analisti di Macquarie hanno rivisto al rialzo il prezzo obiettivo di Saipem, portandolo a 4,10 euro dai 3,40 indicati in precedenza. Confermata la raccomandazione con giudizio “neutral”.

A Piazza Affari il titolo Saipem sta cedendo l’1,70% allineandosi alla debolezza mostrata dall’intero listino milanese.

“Saipem ha sovraperformato il settore del 32%, negli ultimi 3 mesi, e ciò è dimostrato dall’incremento dei contratti di trivellazione ed ordini di Ingegneria e Costruzioni – ha spiegato la casa d’affari in una nota – aggiungendo che la crescita dei flussi di cassa della società è contenuta e già incorporata nei prezzi del titolo. Pertanto, gli analisti non si attendono nuovi apprezzamenti delle azioni, nel breve periodo”.

Il confronto del titolo con il FTSE MIB, su base settimanale, mostra la maggiore forza relativa della big italiana dell’ingegneria rispetto all’indice, evidenziando la concreta appetibilità del titolo da parte dei compratori.

Lo scenario di medio periodo è sempre connotato positivamente, mentre la struttura di breve periodo mostra qualche cedimento, letto dai relativi indicatori, per l’opposizione della resistenza stimata a quota 4,369 Euro. Funzionale il controllo della situazione di breve offerta dai supporti a 4,228. E’ concreta la possibilità di una continuazione della fase correttiva verso quota 4,181.

Saipem, Macquarie alza il target price. Conferma “neutral&#8221...