Saipem lancia bond da un miliardo, richieste oltre 6 mld

(Teleborsa) – Saipem lancia primo bond era post Eni, per un ammontare complessivo di un miliardo di euro. Le richieste hanno superato i 6 miliardi, equamente suddivise sulle due scadenze marzo 2021 e settembre 2023.

Sono state emesse due tranche da 500 milioni ciascuna, rispetto all’indicazione iniziale di almeno 750 milioni complessivi. La tranche più breve prezzata al rendimento del 3%, dopo una prima indicazione stamane compresa tra il 3,5% e il 3,625% poi rivista in area 3,25%; mentre la tranche più lunga prezzata al 3,75%, dopo una prima indicazione a 4,25%-4,375% poi rivista in area 4%.

Joint Book Runner dell’emissione sono Banca Imi, Bnp Paribas, Citi, Deutsche Bank, Goldman Sachs, Jp Morgan, Mediobanca e UniCredit; Bookrunners ‘passivi’: Abn Amro, Bank of China, DNB, Hsbc, Ing e Standard Chartere

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Saipem lancia bond da un miliardo, richieste oltre 6 mld