Saipem in testa al paniere FTSE Mib

(Teleborsa) – Si scalda Saipem a Piazza Affari mostrando un guadagno del 2,34% e risultando miglior titolo del principale paniere milanese, il FTSE Mib. A galvanizzare le azioni del general contractor, il rialzo del prezzo del petrolio ma anche alcune indiscrezioni sulla firma, tramite un consorzio guidato da General Electric, di un project framework agreement con il governo ugandese per l’esecuzione di lavori di stima e costruzione di una nuova raffineria, del valore complessivo di circa 4 miliardi di dollari. 

La tendenza del titolo analizzata su base settimanale mostra un andamento analogo a quello del FTSE MIB. Ciò significa che il titolo viene supportato da elementi provenienti dal mercato piuttosto che da notizie legate alla società stessa.

Analizzando lo scenario della big italiana dell’ingegneria petrolifera si evidenzia un ampliamento della fase ribassista al test del supporto 3,128 Euro. Prima resistenza a 3,251. Le attese sono per un prolungamento della linea negativa verso nuovi minimi a 3,063.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Saipem in testa al paniere FTSE Mib