Saipem, in corso di ripristino operatività dopo attacco hacker

(Teleborsa) – Saipem ha fornito un aggiornamento sull’attacco informatico che ha colpito alcuni server del società, annunciato lunedì 10 dicembre 2018.

L’attacco, che ha colpito i server basati nel Middle East, India, Aberdeen e, in modo limitato, l’Italia, attraverso una variante del malware Shamoon, ha comportato la cancellazione di dati e di infrastrutture, effetti tipici del malware.

Le attività di ripristino sono in corso, in modalità graduale e controllata, attraverso le infrastrutture di back-up e, quando completate, consentiranno la piena operatività dei siti impattati.

Saipem mantiene costanti contatti con le autorità competenti per ogni opportuna azione.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Saipem, in corso di ripristino operatività dopo attacco hacker