Saipem, il mercato aspetta i conti, intanto si esprimono i broker

(Teleborsa) – Pressione sulla controllata di Eni, che tratta con una perdita dell’1,98%.

Il mercato è in attesa di conoscere i dati relativi al terzo trimestre che Saipem pubblicherà stasera a mercati chiusi. Secondo le stime degli analisti, il gruppo petrolifero dovrebbe annunciare ricavi per 2,4 milioni in calo rispetto allo stesso periodo del 2015.

Nel frattempo, gli analisti di Banca IMI hanno fissato il giudizio “hold” sul titolo e target price a 0,36 euro mentre per gli esperti di Banca Akros la raccomandazione è “accumulate” con prezzo obiettivo 0,46 euro. 

Lo status tecnico di breve periodo di Saipem mette in risalto un ampliamento della performance positiva della curva con prima area di resistenza individuata a quota 0,4355 Euro. Rischio di eventuale correzione fino al target 0,4208. Le attese sono per un aumento della trendline rialzista verso l’area di resistenza 0,4502.

 

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Saipem, il mercato aspetta i conti, intanto si esprimono i broker