Saipem, contratto di consulenza da compagnia petrolifera nazionale libica

(Teleborsa) – Saipem si è aggiudicata un contratto di servizi di consulenza da Libya National Oil Corporation (NOC), ovvero la compagnia petrolifera statale del Paese. L’accordo riguarda lo sviluppo del Benghazi Oil Technical Center (BOTC), un centro tecnico specializzato che sarà istituito nella zona franca di Mreisa, a 25 chilometri da Bengasi.

Saipem fornirà inizialmente lo studio di fattibilità, FEED e servizi per le gare per la durata di 15 mesi. Nelle fasi successive, Saipem si occuperà dei servizi di project management e dei servizi di ingegneria per NOC per i restanti 40 mesi del contratto.

“Per ottenere un significativo risparmio sui costi, perdite di produzione contenute e risparmio di tempo nell’esecuzione di lavori di manutenzione a livello locale attraverso le società di investimento, la National Oil Corporation (NOC) ha optato per la creazione di un centro tecnico specializzato nella città di Bengasi, dotato di attrezzature e infrastrutture di alto livello”, ha commentato il presidente di NOC, Mustafa Sanalla, il quale ha aggiunto che si aspetta che la collaborazione con Saipem sia estesa anche ad altri progetti.

“Il Nord Africa rimane un’area strategica dalle enormi potenzialità di sviluppo sia nel settore industriale che in quello energetico – ha commentato Stefano Cao, CEO di Saipem – Questo progetto consolida il nostro rapporto con NOC e ci offre l’opportunità di dare supporto al nostro cliente nella creazione di un importante centro per il migliore utilizzo delle risorse nazionali”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Saipem, contratto di consulenza da compagnia petrolifera nazionale lib...