Saipem, Consob punta i riflettori sull’aumento iperdiluitivo

(Teleborsa) – Inizia oggi l’operazione di aumento di capitale promossa da Saipem, che presenta caratteristiche di forte diluizione. Proprio per questo la Consob ha deciso di monitorare attentamente l’andamento di mercato delle azioni durante il periodo di offerta, con particolare riferimento al rispetto delle misure in tema di vendite allo scoperto, poiché potrebbero verificarsi delle anomalie di prezzo, consistenti in una sopravvalutazione del prezzo di mercato delle azioni rispetto al loro valore teorico.

L’Autorità di vigilanza dei mercati finanziari raccomanda inoltre a tutti gli attori del mercato l’adozione di comportamenti virtuosi per minimizzare il rischio che durante il periodo di offerta in opzione si verifichino le citate anomalie di prezzo. In particolare, si raccomanda agli operatori ammessi alle negoziazioni sul mercato regolamentato MTA, nel quale sono negoziate le azioni oggetto del predetto aumento di capitale, il puntuale rispetto dell’obbligo di consegna dei titoli in sede di liquidazione, obbligo previsto dal Regolamento dei Mercati organizzati e gestiti da Borsa Italiana spa.

Borsa Italiana spa, secondo quanto previsto dalle Istruzioni al Regolamento dei Mercati organizzati e gestiti in vigore dal 20 gennaio 2016, sospenderà la facoltà di esercizio anticipata dei contratti di opzione, negoziati sul mercato IDEM, aventi come sottostante le azioni Saipem. Ciò allo scopo di evitare che le anomalie di prezzo che si potrebbero verificare sul mercato azionario MTA influenzino il mercato dei derivati IDEM e viceversa.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Saipem, Consob punta i riflettori sull’aumento iperdiluitivo