Saipem, Cao: rapporti con Mozambico destinati a migliorare

(Teleborsa) – Saipem ha incontrato oggi (10 luglio 2019) a Milano una delegazione del Mozambico guidata dal Presidente della Repubblica, Felipe Nyusi, in occasione del “Forum Economico Italia Mozambico su energia, oil&gas e sostenibilità“, organizzato da Assolombarda. A margine dell’evento Stefano Cao, Amministratore Delegato della società ingegneristica ha dichiarato a Teleborsa: “Ieri sera abbiamo avuto l’occasione di incontrare il presidente del Mozambico, è stata l’occasione per rinforzare i rapporti che già erano buoni e che sono destinati a diventare in futuro ancora migliori per lo sviluppo del Paese. Il progetto (l’accordo con Anadarko per l’ingegneria e la costruzione di un progetto GNL onshore in Mozambico nell’Area 1, n.d.r.) è fondamentale per Saipem. Saipem quando si posiziona in un Paese poi si collega anche a quelle che sono le infrastrutture sociali ed educative del Paese e quindi attendiamo l’occasione che sta arrivando a brevissimo per cominciare, non vediamo l’ora”.

Relativamente ai due nuovi contratti in Arabia Saudita da oltre 3 miliardi e mezzo annunciati ieri, Cao ha spiegato che “strategicamente l’acquisizione di ieri è coerente con il tema del Mozambico, nel senso della catena del gas quindi della transizione energetica dove il gas giocherà un ruolo fondamentale. Ieri abbiamo acquisito due progetti in Arabia Saudita per lo sviluppo di giacimenti di gas, quindi nel complesso rientra nella strategia complessiva”.

Infine sulla ricerca di un partner per il drilling, l’AD ha chiarito: “sono stato io il primo a dire che cercavamo dei partner per il drilling, continuiamo nel processo, è chiaro che gli annunci si fanno quando le cose sono state fatte”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Saipem, Cao: rapporti con Mozambico destinati a migliorare