Saipem, Cao: nuovo blocco commerciale ASEAN è opportunità per noi

(Teleborsa) – “Il Regional Comprehensive Economic Partnership (RCEP) rappresenta un’opportunità per Saipem come per tutto il Sistema Paese Italia. Il patto, siglato lo scorso 15 novembre tra i Paesi ASEAN, Corea del Sud, Giappone, Australia, Nuova Zelanda e Cina, è considerato un successo commerciale della Cina poiché il blocco RCEP sarà più grande sia dell’accordo USA-Messico-Canada sia dell’Unione europea“. Lo afferma Stefano Cao, CEO di Saipem, in un suo intervento pubblicato sul quotidiano MF, ricordando la “presenza strutturata e i grandi progetti del Gruppo da decenni in Indonesia, Malesia, Nuova Papua Guinea, Singapore, Thailandia, Vietnam e Australia”.

“Il sud-est asiatico – continua Cao nel suo intervento – è pronto ad acquisire un ruolo primario nella crescita economica globale anche in virtù alla lezione che deriva dalla storia post-bellica dell’Asia, caratterizzata da ondate di crescita che si rafforzano mutuamente. Ora è il momento dei 10 paesi membri dell’Associazione del sud-est asiatico (ASEAN) che, uniti a Corea del Sud, Giappone, Australia, Nuova Zelanda e Cina, costituiscono una mega-regione che rappresenta quasi il 30% del prodotto interno lordo del mondo in termini di parità del potere d’acquisto. I nodi di connessione planetari si stanno spostando in quel quadrante del Mondo, dove Saipem ha una storica e consolidata esperienza. I paesi dell’Asean sono meglio posizionati per resistere alla tempesta rispetto ad altre regioni del Mondo. Essi non dipendono dal commercio con l’Occidente, ma da quello interno alla loro area e da quello con Cina, Giappone e India”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Saipem, Cao: nuovo blocco commerciale ASEAN è opportunità per noi