Saipem, Cao: economia circolare prioritaria per nostra strategia

(Teleborsa) – “Il modello sostenibile di business di Saipem, da sempre, prevede e promuove comportamenti responsabili in tema di gestione dei rifiuti e considera l’economia circolare un tema rilevante e prioritario nell’ambito della sua strategia. Per questo anche quest’anno abbiamo deciso di aderire alla Settimana europea per la riduzione dei rifiuti (EWWR) sostenuta dalla Commissione Europea”. A scriverlo è Stefano Cao, CEO di Saipem, in un post sul proprio profilo Linkedin.

“Saipem, però, – aggiunge Cao – va oltre i confini territoriali europei e vuole diffondere questa consapevolezza in tutti gli oltre 70 Paesi in cui è presente. L’impegno di Saipem non si limita a questa settimana, ma è costante e quotidiano. La nostra azione di sensibilizzazione si basa su quelle che noi definiamo le 3 R: riduzione, riutilizzo e riciclo”.

Cao aggiunge poi quelli che sono gli impegni concreti: la nuova sede centrale di Saipem dalla fine del 2021, che sarà totalmente plastic free; la flotta offshore che sta sostituendo nei servizi di ristorazione tutta la plastica monouso; il mezzo FDS2 che è stato dotato di un impianto di trattamento acqua potabile a bordo, con relativo sistema di distribuzione e conseguente riduzione di consumo di bottiglie di plastica, una soluzione che sarà presto installata anche su altre navi della flotta Saipem come FDS e Castorone.

“A queste azioni concrete – conclude – si aggiunge il rapido sviluppo dei processi di digitalizzazione che, oltre a innovare i processi interni e incrementare la produttività, abbasserà i costi e segnerà un importante passo in avanti nella riduzione degli sprechi”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Saipem, Cao: economia circolare prioritaria per nostra strategia