Saipem brinda alla commessa per la tratta Alta Velocità Brescia – Verona

(Teleborsa) – Brilla Saipem a Piazza Affari, con un rialzo dell’1,99% grazie ad una commessa da 970 milioni di euroRete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) e il Consorzio Cepav due, di cui Saipem attualmente detiene una partecipazione pari al 59%, hanno firmato un contratto per la realizzazione del primo lotto costruttivo della tratta Alta Velocità/Alta Capacità Brescia – Verona.

Su base settimanale, il trend del titolo è più solido rispetto a quello del FTSE MIB. Al momento, quindi, l’appeal degli investitori è rivolto con più decisione alla big italiana dell’ingegneria petrolifera rispetto all’indice di riferimento.

Il panorama di medio periodo conferma la tendenza rialzista di Saipem. Tuttavia, l’esame della curva a breve, evidenzia un rallentamento della fase positiva al test della resistenza 3,806 Euro, con il supporto più immediato individuato in area 3,766. All’orizzonte è prevista un’evoluzione negativa nel breve termine verso il bottom identificato a quota 3,746.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Saipem brinda alla commessa per la tratta Alta Velocità Brescia ̵...