Saipem, assemblea approva bilancio 2019

(Teleborsa) – L’Assemblea degli azionisti di Saipem ha approvato il bilancio di esercizio che chiude con una perdita di 84.637.335,58 euro, deliberando di ripianare la suddetta perdita dell’esercizio mediante utilizzo della riserva “Utili (perdite) relativi a precedenti esercizi”.

I soci hanno quindi deliberato la distribuzione alle azioni ordinarie e di risparmio in circolazione alla data di stacco cedola – escluse le azioni proprie in portafoglio a quella data – di un dividendo ordinario – rinveniente da riserve distribuibili da utili di esercizi precedenti portati a nuovo – di 1 centesimo per azione ordinaria e di risparmio. Il dividendo sarà messo in pagamento il 20 maggio 2020, con data di stacco della cedola n. 1, sia per le azioni ordinarie che per le azioni di risparmio, fissata il 18 maggio 2020 e record date il 19 maggio 2020.

L’Assemblea ha inoltre approvato la Relazione sulla politica in materia di remunerazione e sui compensi corrisposti 2020, con voto vincolante per la prima sezione della Relazione (politica di remunerazione) e con voto non vincolante sulla seconda sezione (compensi corrisposti).

Su proposta dell’azionista CDP Industria gli azionisti hanno deliberato di nominare Consigliere di Amministrazione Alessandra Ferone, già cooptata dal Consiglio di Amministrazione il 5 febbraio 2020.

L’odierna assemblea ha inoltre nominato il Collegio Sindacale, approvato il Piano di Incentivazione di breve termine 2021-2023 ed autorizzato l’acquisto di azioni proprie al servizio dei piani di incentivazione.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Saipem, assemblea approva bilancio 2019