Saipem, assegnate da Università di Trieste prime borse di studio in memoria di Egidio Palliotto

(Teleborsa) – L’Università di Trieste ha assegnato le prime quattro borse di studio annuali messe a disposizione da Saipem e dedicate alla memoria di Egidio Palliotto, manager dell’azienda laureato presso l’ateneo triestino, scomparso prematuramente all’età di 55 anni.

I vincitori sono laureati triennali in Ingegneria: Giuseppe Murgo, Alessandro Piazza, Tommaso Fonda e Michele Godeas. Ognuno di loro riceverà un contributo agli studi di 7.000 euro. A partire da quest’anno accademico e per i due prossimi, Saipem finanzierà un totale di 15 borse di studio, rivolte a studenti conla passione per il mondo dell’ingegneria e il sogno di affermarsi in un contesto internazionale.

“La consegna di queste Borse di Studio assume per noi un significato importante perché rappresenta un ulteriore contributo concreto a sostengo delle nuove generazioni per incoraggiarle a perseguire scelte che, passando per innovazione e tecnologia, le orientino alla costruzione di un mondo sempre più sostenibile – ha detto Stefano Cao, AD di Saipem intervenuto alla cerimonia di premiazione – Vogliamo, inoltre, tenere vivo il ricordo di Egidio, un professionista capace e determinato, ma soprattutto un uomo generoso e un carissimo amico”.

“Il rapporto con le grandi realtà imprenditoriali del Paese come Saipem ha una rilevanza strategica per il nostro Ateneo e se, come in questo caso il legame coinvolge studenti meritevoli, non possiamo che essere doppiamente orgogliosi e grati“, ha aggiunto il rettore dell’Università di Trieste, Roberto Di Lenarda.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Saipem, assegnate da Università di Trieste prime borse di studio in m...