Safilo, CdA propone aumento capitale fino a 150 milioni

(Teleborsa) – Il Consiglio di Amministrazione di Safilo Group ha deliberato di convocare l’Assemblea Straordinaria della società in data 29 ottobre 2018 per decidere in merito alla proposta di aumento di capitale sociale a pagamento, per un controvalore massimo complessivo di 150 milioni, comprensivo dell’eventuale sovrapprezzo, in via scindibile, mediante emissione di nuove azioni ordinarie, da offrire in opzione.

Lo fa sapere la stessa Safilo aggiungendo che “intende completare l’operazione in tempi rapidi, previo ottenimento delle necessarie approvazioni societarie e regolamentari”.

L’aumento di capitale è complessivamente finalizzato a supportare il programma di rifinanziamento dell’indebitamento finanziario del Gruppo in scadenza nei prossimi dodici mesi, rafforzando e ottimizzando la struttura patrimoniale e finanziaria di Safilo così da “consentire alla società di focalizzarsi sugli obiettivi di crescita e sui piani di sviluppo delineati nell’aggiornamento del business plan al 2020, comunicati lo scorso 2 agosto 2018″.

Nell’ambito di tale programma, Safilo e un pool di primarie banche finanziatrici hanno negoziato i termini e le condizioni commerciali di un nuovo finanziamento di 150 milioni con durata di circa 4,5 anni.

Nel contesto dell’aumento, Safilo ha sottoscritto un accordo con il proprio azionista di riferimento, Multibrands Italy BV, società controllata da HAL Holding, possessore di n. 26.073.783 azioni, pari al 41,61% del capitale sociale di Safilo, in base al quale Multibrands si è impegnato a sottoscrivere: le azioni di nuova emissione sottostanti ai diritti di opzione relativi alla sua attuale partecipazione; e le azioni di nuova emissione eventualmente residuate ad esito dell’offerta in opzione e della successiva offerta in borsa.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Safilo, CdA propone aumento capitale fino a 150 milioni