Sacconi su Brexit: Renzi cerchi larghe intese interne su nuova Ue

(Teleborsa) – “L’Italia sarà piu’ ascoltata ai tavoli per la nuova Europa se portatrice di proposte al suo interno largamente condivise. I dossier sui quali cercare ampie intese dovrebbero riguardare l’assetto istituzionale dell’Unione, l’unione fiscale, l’unione bancaria, il governo delle frontiere e delle pressioni migratorie. Tocca al premier compiere la prima mossa per spezzare credibilmente il circolo vizioso della esasperata conflittualità interna. Con pazienza e concreta disponibilità all’ascolto, anche le posizioni più radicali possono essere sollecitate alla responsabilità repubblicana. Basta volere”. Lo ha dichiarato il presidente della commissione Lavoro del Senato, Maurizio Sacconi.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sacconi su Brexit: Renzi cerchi larghe intese interne su nuova Ue