Sacconi su Brexit: Renzi cerchi larghe intese interne su nuova Ue

(Teleborsa) – “L’Italia sarà piu’ ascoltata ai tavoli per la nuova Europa se portatrice di proposte al suo interno largamente condivise. I dossier sui quali cercare ampie intese dovrebbero riguardare l’assetto istituzionale dell’Unione, l’unione fiscale, l’unione bancaria, il governo delle frontiere e delle pressioni migratorie. Tocca al premier compiere la prima mossa per spezzare credibilmente il circolo vizioso della esasperata conflittualità interna. Con pazienza e concreta disponibilità all’ascolto, anche le posizioni più radicali possono essere sollecitate alla responsabilità repubblicana. Basta volere”. Lo ha dichiarato il presidente della commissione Lavoro del Senato, Maurizio Sacconi.

Sacconi su Brexit: Renzi cerchi larghe intese interne su nuova Ue