Sac aeroporto Catania: nuovo Cda con 2 donne ai vertici e bilancio 2015 ok

(Teleborsa) – Sac S.p.a. ha ora un “vertice rosa” del Cda. L’assemblea dei soci della società di gestione dell’aeroporto di Catania ha infatti eletto il nuovo Consiglio di amministrazione che ha nominato Presidente Daniela Baglieri e Amministratore delegato Ornella Leari. L’assemblea ha anche provveduto all’approvazione del bilancio 2015 concluso con ricavi per 65,5 milioni di euro e un utile netto di 520 mila euro. Un risultato favorevole, come sottolinea in una nota la Sac, nonostante il 2015 abbia fatto registrare una serie di congiunture sfavorevoli, come la soppressione dei voli AirOne, la riduzione di quelli Meridiana, e l’incendio all’aeroporto di Fiumicino che ha per diversi giorni penalizzato il traffico aereo nella Capitale con ripercussioni anche sulla tratta Catania-Roma-Catania, operata da diverse aerolinee, che rappresenta la rotta più trafficata da e verso la città etnea.

“Sac ha percorso in questi anni, con successo, la strada della modernizzazione – ha detto l’Amministratore delegato uscente, Gaetano Mancini – e il margine operativo lordo dal 2007 a oggi si è quasi quadruplicato, raggiungendo i 22-23 milioni di euro l’anno, dando così valore all’azienda nella prospettiva della privatizzazione. Negli ultimi quattro anni sono stati fatti investimenti in autofinanziamento per quasi 50 milioni di euro, a testimonianza dello stato di salute della società e il numero dei passeggeri da 6 milioni giungerà quest’anno a 7,5 milioni, con una crescita del segmento internazionale dal 20% al 32%. Quest’ultimo dato significa che ogni anno arrivano in Sicilia 600mila stranieri in più”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sac aeroporto Catania: nuovo Cda con 2 donne ai vertici e bilancio 201...