Sabaf prosegue il programma di buy-back

(Teleborsa) – Sabaf, nell’ambito del programma di acquisto di azioni proprie deliberato dall’assemblea degli azionisti il 7 maggio 2019 e il 4 maggio 2020, ed avviato il 28 gennaio 2020, ha comunicato che, tra il 19 e il 23 ottobre 2020, ha acquistato 6.397 azioni Sabaf ad un prezzo medio unitario di 12,7603 euro per azione, per un controvalore complessivo pari a 81.627,76 euro.

A seguito di tali acquisti, il grande produttore di componenti per elettrodomestici possiede, al 23 ottobre, un totale di 338.419 azioni proprie, pari al 2,934% del capitale sociale.

Intanto, in Borsa, Sabaf registra una flessione del 2,29%, che rispetto alla vigilia si attesta a 12,8 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sabaf prosegue il programma di buy-back