Sabaf, conti in salita nel terzo trimestre

(Teleborsa) – Sabaf annuncia i conti del terzo trimestre che si chiudono con ricavi pari a 33,2 milioni di euro (+3,6%).

L’EBITDA sale del 7% a 6,6 milioni di euro e l’ EBIT avanza del 6,6% a 3,3 milioni di euro.

Il risultato netto aumenta del 3,1% a 2,4 milioni di euro.

Nei primi nove mesi del 2016, i ricavi di Sabaf scivolano del 6,2% a 98 milioni di euro.

L’EBITDA a 18,9 milioni di euro è in calo del 7,6%, mentre l’EBIT a 9,4 milioni di euro mostra una discesa del 18,6%.

Il risultato netto a 6,3 milioni di euro (-18,7%). 

Per quanto riguarda le previsioni, le vendite del Gruppo del quarto trimestre sono attese in linea rispetto allo stesso periodo del 2015.

Il Gruppo ritiene, pertanto, di potere chiudere il 2016 con vendite a circa 132 milioni di euro, in flessione tra il 4% e il 5% rispetto ai 138 milioni di euro del 2015.

Il Gruppo prevede, inoltre, che per l’intero 2016 il margine operativo lordo (EBITDA) si attesti su un valore simile al 2015, quando era risultato pari al 19%.

Sabaf, conti in salita nel terzo trimestre