Ryanair si appresta a ufficializzare nuova policy su bagaglio a mano

(Teleborsa) – Da oltre 24 ore si susseguono notizie ufficiose sulla policy dei bagagli che Ryanair si accinge a introdurre, sembra con effetto dal primo novembre 2018.

Le nuove regole dovrebbero riguardare sostanzialmente il bagaglio a mano dei passeggeri che non scelgono il pacchetto prioritario e che attualmente rappresentano in media il 30% per ogni volo.

Il vettore low cost irlandese, che mostra chiaramente di perseguire l’obiettivo di incentivare l’acquisto della tariffa plus, lo scorso gennaio aveva già abbassato a 25 euro il costo del bagaglio da stiva, oltre i 10 chili che rappresentano il peso massimo consentito per quello a mano.

Finora, per i passeggeri senza priorità d’imbarco, il classico trolley a mano veniva imbarcato in stiva gratuitamente, consegnandolo al gate. D’ora in poi non sarà così. Ryanair punta ad accelerare i tempi di imbarco e aumentare il numero dei passeggeri con priorità. Ryanair renderà note le nuove regole entro oggi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ryanair si appresta a ufficializzare nuova policy su bagaglio a mano