Ryanair riduce del 25% i voli a corto raggio

(Teleborsa) – Ryanair ha notificato ai propri passeggeri la riduzione dei suoi operativi a corto raggio (principalmente da e verso l’Italia) fino al 25% per un periodo di tre settimane, da martedì 17 marzo a mercoledì 8 aprile, come conseguenza dell’emergenza Covid-19.
La scorsa settimana, Ryanair ha registrato un calo significativo delle prenotazioni per il periodo compreso tra fine marzo ed inizio aprile, così come vi è stato anche un significativo aumento di passeggeri prenotati che non si sono presentati all’imbarco, in particolare in partenza dall’Italia e su voli nazionali.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ryanair riduce del 25% i voli a corto raggio