Ryanair, referendum tra i piloti su accordo con Anpac

(Teleborsa) – Giornate di referendum quelle di martedì 11 e mercoledì 12 settembre negli aeroporti italiani dove ha base Ryanair. I sindacati UilTrasporti e Filt Cgil chiamano al voto i piloti della low cost che lavorano avendo sede in Italiaper esprimersi sul recente accordo firmato lo scorso 1 agosto dalla compagnia aerea irlandese e dall’Anpac. Nei due giorni si voterà dalle 9 alle 18.

Le sigle UilTrasporti e Filt Cgil si dicono contrarie alla natura del contratto di lavoro. Da tale opposizione nasce il referendum. Resta da vedere se e quanti piloti vorranno esprimersi o accettare di affidarsi all’intesa raggiunta tra Ryanair e Anpac.

Intanto, però, si profila uno sciopero europeo verso la fine del mese di settembre, che dovrebbe coinvolgere le basi Ryanair di Belgio, Germania, Irlanda, Italia, Olanda, Portogallo, Spagna e Svezia.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ryanair, referendum tra i piloti su accordo con Anpac