Ryanair interrompe collegamenti con l’Italia

(Teleborsa) – Ryanair, la prima compagnia aerea per movimento passeggeri nel nostro Paese, ha annunciato la sospensione dell’intero programma di voli da e per l’Italia e sul territorio nazionale, a seguito alle misure messe in atto Governo italiano sull’intero Paese per contenere la diffusione del virus Covid-19.

Dalla mezzanotte di mercoledì 11 marzo fino alla mezzanotte di mercoledì 8 aprile, Ryanair sospenderà tutti i voli nazionali italiani. La sospensione di tutti i voli internazionali da e per l’Italia è prevista dalla mezzanotte di venerdì 13 marzo fino alla mezzanotte di mercoledì 8 aprile.

Tutti i passeggeri interessati – fa sapere la compagnia aerea irlandese – riceveranno notifiche via e-mail, con le informazioni su queste cancellazioni. I viaggiatori che hanno l’esigenza di rimpatriare possono ottenere un cambio gratuito per un volo Ryanair precedente a quello prenotato e operante fino alla mezzanotte di venerdì, 13 marzo. I clienti interessati da queste cancellazioni potranno scegliere tra un rimborso completo o un credito di viaggio che potrà essere riscattato sui voli Ryanair nei prossimi 12 mesi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ryanair interrompe collegamenti con l’Italia