Ryanair, bloccato dal Tribunale di Dublino lo sciopero del 22 e 23 agosto

(Teleborsa) – Il Tribunale di Dublino ha dato ragione a Ryanair nel ricorso presentato per lo sciopero che avrebbe lasciato a terra tutti i piloti irlandesi nelle giornate del 22 e 23 agosto prossimo.

Il sindacato BALPA aveva deciso di scioperare per protestare contro il dilungarsi delle trattative per gli adeguamenti dei contratti di lavoro. Lo sciopero, sebbene focalizzato sul Regno Unito, avrebbe di fatto colpito centinaia di voli in tutta Europa, compresa l’Italia. Era già stato bloccato in precedenza dalla Corte Suprema Irlandese lo sciopero dei piloti del sindacato FORSA-IALPA, dopo il primo ricorso della compagnia.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ryanair, bloccato dal Tribunale di Dublino lo sciopero del 22 e 23 ago...