RWE in difficoltà. Niente dividendo per le azioni ordinarie

(Teleborsa) – Aggressivo ribasso per il titolo della compagnia energetica tedesca, che registra un ribasso dell’8,64% dopo aver chiuso il 2015 con una perdita di 200 mln di euro a causa del calo dei prezzi dell’energia elettrica. Alla luce di questi dati il Consiglio ha deciso di annullare quasi completamente il dividendo (niente per le azioni ordinarie, 13 cent per le azioni privilegiate). 

La tendenza ad una settimana di RWE è più fiacca rispetto all’andamento del DAX30. Tale cedimento potrebbe innescare opportunità di vendita del titolo da parte del mercato.

Lo status tecnico del produttore tedesco di energia è in rafforzamento nel breve periodo, con area di resistenza vista a 11,62 Euro, mentre il primo supporto è stimato a 10,25. Le implicazioni tecniche propendono per un ampliamento della performance in senso rialzista, con resistenza vista a quota 12,99.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

RWE in difficoltà. Niente dividendo per le azioni ordinarie