Ritorno al futuro, Bassolino si candida a sindaco di Napoli

(Teleborsa) – Il 7 febbraio 2016 si terranno a Napoli le primarie del centro sinistra, per decretare i candidati che si contenderanno la poltrona di sindaco del capoluogo campano.

Antonio Bassolino, in una sorta di “ritorno al passato”, ha rotto gli indugi e ha deciso di candidarsi alla carica di sindaco di Napoli.

Probabilmente nell’entourage dell’ex sindaco, oltreché ex governatore della Campania, la notizia era attesa, ma per l’opinione pubblica nazionale forse lo era di meno, viste anche le derive giudiziarie in cui Bassolino è incappato per la “vicenda dei rifiuti”.

Deputato e Ministro del Lavoro e della previdenza sociale, Bassolino tenterà di riconquistare Napoli, dopo oltre 15 anni di assenza.

L’annuncio è stato dato dallo stesso Bassolino dal suo account Facebook, sul quale ha scritto: “Mi candido”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ritorno al futuro, Bassolino si candida a sindaco di Napoli