Risparmio gestito, nel 2017 raccolta vicina ai 100 miliardi di euro

(Teleborsa) – Sotto la spinta delle gestioni collettive, il 2017 si chiude provvisoriamente con 97,5 miliardi di euro di sottoscrizioni nette (+2,3 mld il dato registrato a dicembre). Lo rivela Assogestioni che spiega che nell’anno appena trascorso, la raccolta netta dei fondi aperti è stata superiore ai 76 mld di euro, più del doppio rispetto ai 34 mld totalizzati nel 2016. Da inizio anno, le vendite nette dei fondi aperti hanno interessato principalmente i prodotti obbligazionari (+29,5mld), i flessibili (+21,9mld), i bilanciati (+17,7mld) e gli azionari (+8,2mld).

Il patrimonio gestito dall’industria monitorata da Assogestioni ammonta a 2.086 mld, oltre 140 miliardi in più rispetto al dato di fine 2016. Le masse investite nelle gestioni collettive ammontano a 1.064 mld di euro, pari al 51% del patrimonio gestito complessivo. Le gestioni di portafoglio rappresentano il restante 49% degli Asset Under Management (AUM) con 1.021 mld. La locuzione finanziaria denota il valore di mercato di tutti i fondi gestiti.

I dati definitivi relativi al 2017 saranno comunicati con la Mappa relativa al 4° trimestre

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Risparmio gestito, nel 2017 raccolta vicina ai 100 miliardi di euro