Riqualificazione energetica e sismica, accordo Eni gas e luce-Legacoop-Harley&Dikkinson

(Teleborsa) – Eni gas e luce, Harley&Dikkinson e Legacoop Produzione e Servizi – l’Associazione Nazionale di rappresentanza delle cooperative di produzione, lavoro e servizi aderenti a Legacoop – hanno siglato un accordo per promuovere le opportunità connesse alla riqualificazione energetica e di messa in sicurezza sismica degli edifici, al fine di poter sfruttare le opportunità degli incentivi fiscali in ambito ecobonus, sismabonus e Superbonus 110%, introdotto dal Decreto Rilancio.

Grazie a quest’accordo, si legge in una nota congiunta, la rete dei consorzi nazionali, delle cooperative e dei consorzi artigiani in forma cooperativa, promossa da Legacoop Produzione e Servizi, grazie alla capillare organizzazione territoriale, potrà aderire in qualità di Partner al servizio CappottoMio. Avranno inoltre la possibilità di cedere a Eni gas e luce i crediti di imposta derivanti dagli interventi connessi alla riduzione dei consumi energetici del settore edilizio, per riqualificare e valorizzare il patrimonio abitativo del nostro Paese.

Attraverso la realizzazione di incontri formativi specifici sul territorio nazionale, previsti anche in modalità webinar, a cui parteciperanno gli esperti di Eni gas e luce e Harley&Dikkinson, unitamente a specifiche comunicazioni attraverso i canali informativi di Legacoop Produzione e Servizi, tutti gli associati potranno approfondire le opportunità derivanti dagli interventi di riqualificazione energetica e la messa in sicurezza sismica degli edifici, anche grazie agli incentivi previsti, con la possibilità, volendo, di qualificarsi come partner del servizio CappottoMio di Eni gas e luce.

“Grazie a quest’accordo, abbiamo l’opportunità di consolidare CappottoMio e la nostra capillarità su tutto il territorio nazionale per offrire al cliente un alto standard di qualità del servizio – ha commentato Alberto Chiarini, Amministratore Delegato di Eni gas e luce – Per Eni gas e luce è fondamentale promuovere sinergie anche con le Associazioni di categoria come Legacoop Produzione e Servizi per offrire un’opportunità di sviluppo alle economie locali, con l’obiettivo comune di accrescere il comfort e il valore delle case dei clienti, per poter fare un uso più razionale ed efficiente dell’energia, per usarla meno e meglio”.

“L’accordo firmato, di primaria importanza per Legacoop Produzione e Servizi e per le cooperative e i consorzi associati, offre all’intera filiera delle costruzioni l’opportunità di un vero rilancio, consentendo alle imprese di giocare un ruolo di primissimo piano e favorendo la valorizzazione e la crescita dei territori. Tramite questo accordo cogliamo i benefici dei provvedimenti introdotti dal Governo quali opportunità che vanno sfruttate al meglio per la ripresa della filiera dell’edilizia e per i vantaggi che la riqualificazione energetica degli edifici genera per l’ambiente e la società”, ha aggiunto Gianmaria Balducci, Presidente di Legacoop Produzione e Servizi.

Ha dichiarato, infine, Alessandro Ponti, Amministratore Delegato di Harley&Dikkinson: “L’adesione al progetto di questo nuovo partner associativo è un’ulteriore conferma della bontà di un approccio di filiera che ha scelto di mettere la persona al centro attraverso un sistema di garanzie assicurative e di processo pensate per il cliente finale e tutti i soggetti coinvolti, sostenendo nel contempo l’autonomia degli operatori della riqualificazione.”

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Riqualificazione energetica e sismica, accordo Eni gas e luce-Legacoop...