Riprende quota il mercato europeo dei veicoli commerciali

(Teleborsa) – Riprende quota a maggio il mercato europeo dei veicoli commerciali e da lavoro dopo la brusca frenata del mese precedente.

Nel periodo in esame le immatricolazioni di veicoli da lavoro hanno segnato in Unione Europea un incremento dell’8,4% a 168,958 unità. Lo si apprende dai dati forniti dall’associazione europea dei produttori di auto (ACEA). Bene anche il bilancio da inizio anno che segna un +5%.

Considerando l’Unione Europea ed i Paesi dell’EFTA il dato segna un +8,9%, così come per i soli Paesi dell’Europa occidentale.

Fra i mercati europei che pesano di più come ampiezza, boom di immatricolazioni in Spagna (+21,1%) e Germania +11,6%. In forte crescita anche Italia (+9,2%) e Francia (+7,6%). Battuta d’arresto in Gran Bretagna dove il dato ha segnato un -5,3%.

Riprende quota il mercato europeo dei veicoli commerciali