Ripetizioni scolastiche, un tesoretto da 1 miliardo nascosto al fisco

(Teleborsa) – Quanto vale il mercato nero delle ripetizioni scolastiche? Se lo è chiesto la Fondazione Einaudi che ha svolto un’indagine scoprendo un tesoretto da quasi 1 miliardo di euro, che però resta quasi del tutto nascosto al fisco.

Secondo lo studio della Fondazione, il costo totale annuo delle ripetizioni private in Italia si aggira intorno ai 900 milioni di euro di cui solo il 10% viene dichiarato al fisco e, il 90% è in nero. 

La maggior parte degli intervistati ha dichiarato di non aver ricevuto alcun tipo di ricevuta fiscale da parte dell’insegnante privato presso cui si è tenuta la prestazione. Si tratta di informazioni ottenute grazie a un sondaggio anonimo, spiegano gli esperti della Fondazione, perché “in caso contrario, gli intervistati avrebbero rifiutato di sostenere il questionario e di indicare cifre e metodi di pagamento”.

Quanto spendono i genitori per le ripetizioni dei propri figli? Un’ora di lezione costa in media 27 euro, alle scuole superiori, per una spesa mensile che si aggira attorno ai 324 euro per materia.

Ripetizioni scolastiche, un tesoretto da 1 miliardo nascosto al fisco
Ripetizioni scolastiche, un tesoretto da 1 miliardo nascosto al f...