Rinnovabili, iniziativa renewAfrica presentata alla Commissione europea

(Teleborsa) – L’iniziativa renewAfrica è stata presentata questa mattina a Frans Timmermans, il Vicepresidente esecutivo della Commissione europea per il Green Deal europeo. Alla fine dell’incontro, che ha visto la partecipazione degli amministratori delegati e rappresentanti di alto livello di 18 aziende private e organizzazioni attive nel campo delle energie rinnovabili, il Vicepresidente Timmermans ha lodato l’allineamento dell’Iniziativa alle ambizioni green della Commissione europea e ha incoraggiato un coinvolgimento sempre maggiore di renewAfrica nella Strategia con l’Africa.

L’iniziativa renewAfrica è stata strutturata per implementare public-private partnership (PPP), in modo da creare condizioni di parità per l’industria e gli investitori europei.

“Oggi siamo molto orgogliosi di presentare il risultato degli sforzi portati avanti dal lancio dell’iniziativa renewAfrica, raccogliendo il contributo dei principali attori dell’industria europea delle energie rinnovabili” – spiega Antonio Cammisecra, Presidente di renewAfrica –. “Crediamo che un programma innovativo come renewAfrica possa svolgere un ruolo fondamentale nel processo di sviluppo economico sostenibile dell’Africa in accordo con la visione europea di un futuro più inclusivo e giusto”.

L’Africa ha un enorme potenziale di crescita, e a determinare la velocità e l’equità di questa crescita sarà l’accesso all’energia. Oggi, le tecnologie eoliche o solari possono generare elettricità al costo più basso di sempre e possono spesso essere implementate a livello locale, senza la necessità di reti estese che coprono grandi distanze. È fantastico vedere il settore privato abbracciare promettenti opportunità di investimenti, innovazione e sviluppo in Africa. Con l’iniziativa Africa Europe Green Energy, come parte della nuova strategia dell’UE con l’Africa, vogliamo contribuire a fornire energia più sostenibile e soddisfare le crescenti esigenze energetiche del continente africano”, commenta Frans Timmermans, Vicepresidente esecutivo della Commissione europea.

L’obiettivo finale dell’iniziativa renewAfrica è sostenere i paesi africani nel raggiungimento dell’accesso a servizi energetici economici, affidabili, sostenibili e moderni. Le energie rinnovabili saranno fondamentali nella creazione di una nuova economia sostenibile e carbon neutral, superando le tecnologie inquinanti: ma, oltre fornire energia e ridurre le emissioni, il potenziale di energia rinnovabile dell’Africa offre anche l’opportunità di creare nuovi posti di lavoro, stimolare l’industrializzazione, dare il via a una crescita socioeconomica più ampia e inclusiva, e sostenere i paesi nell’implementazione dei loro impegni in termini di Obiettivi di sviluppo sostenibile e di contributi previsti a livello nazionale nell’ambito dell’Accordo di Parigi.

“Osservando gli andamenti attuali, non siamo sulla strada giusta per garantire un accesso all’elettricità universale e sostenibile entro il 2030, soprattutto in Africa. Questa situazione deve preoccuparci tutti. Gli stakeholder sono disposti a colmare il divario, e le nuove tecnologie e i cambiamenti demografici possono rappresentare un valido sostegno. È necessario individuare e seguire un percorso comune per raggiungere l’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile numero 7, e renewAfrica rappresenta un passo avanti” osserva Francesco Starace, CEO di Enel e Presidente di SEforALL.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Rinnovabili, iniziativa renewAfrica presentata alla Commissione europe...